Google contro i siti Fake News, YouTube monetizza le LIVE e Facebook penalizza le bufale!

Google contro i siti Fake News, YouTube monetizza le LIVE e Facebook penalizza le bufale!

Si è parlato moltissimo di Fake News recentemente, tanto che tutta la discussione è ormai andata in vacca e lo stesso termine ha completamente perso di significato, diventando un semplice insulto che gli utenti del web si lanciano reciprocamente addosso. Nel frattempo, i grandi big del web hanno iniziato a muoversi: ecco come. (Ah, e YouTube ora permette di accettare donazione DURANTE le live, come Twitch)