Quando nemmeno una strage ferma lo sciacallaggio politico

Martedì 12 Luglio due treni si sono scontrati in Puglia, causando 27 morti e decine di feriti, in quello che è uno degli incidenti ferroviari più gravi che la storia italiana ricordi. Il Movimento Cinque Stelle, però, prende la palla al balzo a meno di 24 ore dall’accaduto, mentre ancora si piangono i morti e si accertano le cause del disastro, per attaccare il governo: non è fatalità, la colpa è del governo Renzi. Quando nemmeno una strage ferma lo sciacallaggio politico, dovremmo fermarci e porci qualche domanda: è questo il clima nel quale vogliamo continuare il dibattito pubblico nel nostro paese?

Morto Bernardo Provenzano, il super boss al 41 bis - http://bit.ly/29XYug3
Oh no le prede dei pokemon siamo noi!!11!1! - http://bit.ly/2a9ILqI
Sanders endorsement a Clinton, la gente fa meme - http://bit.ly/2a9J9FS
Come va con Pokemon Go - http://bit.ly/29HM3Ed
Pokemon Go lanciato in Germania - http://bit.ly/29On6qw
Pokemon risposta all’obesità? (No) - http://bit.ly/29JnUw7
Anzi forse è in partnership con McDonalds - http://bit.ly/29EMbTT
Lo scontro di due treni in Puglia - http://bit.ly/29DunLp
Delrio si presenta in parlamento - http://bit.ly/29ELOZd
Delrio non ha mai detto nulla in merito a treni al sud e rocce - http://bit.ly/29HL9r9
Il CoffeurGate di Hollande: meme a pioggia - http://bit.ly/29Q3mBy